WS1 Progettare con i criteri del green design

Panoramica delle attività

Gli obiettivi formativi specifici del workshop sono l’individuazione e la sperimentazione degli strumenti e delle procedure inerenti alla progettazione nel campo del green design con l’applicazione su un caso studio attraverso il progetto di un oggetto da produrre in piccola o grande serie, con particolare attenzione alle problematiche della scelta e dell’utilizzo di materiali anche in relazione alla loro compatibilità ambientale. Il processo complessivo viene analizzato e sviluppato nelle sue varie fasi. La competenza da acquisire è una metodologia di approccio a tale tipo di progettazione, anche attraverso l’individuazione delle varie tipologie dei materiali e del loro utilizzo/riutilizzo, la conoscenza delle interrelazioni connesse alle problematiche tecnologiche e produttive, di mercato e la metodologia di verifica del progetto/prodotto.

Il corso, dopo un inquadramento dei suoi obiettivi e della sua organizzazione, si sviluppa in una prima parte, suddivisa in varie fasi, con lezioni frontali dei docenti, incontri e testimonianze aziendali con esperti, designer o imprenditori e, qualora ve ne sia l’opportunità, visite in azienda ed a un laboratorio di prove materiali. La seconda parte è dedicata allo sviluppo di un progetto (un contenitore per la raccolta differenziata in casa o in ufficio), in base ai principi del green design, con l’assistenza dei tutor e dei docenti, per produrre una serie di elaborati che saranno esposti in una mostra a conclusione del workshop. Le varie parti sono integrate fra di loro e gli approfondimenti potranno essere “tarati” in funzione del procedere del progetto. Il risultato è un elaborato progettuale coordinato per la realizzazione di una esposizione finale con eventuale pubblicazione.

coordinamento:
arch. Bernardino Pittino

ospiti esterni:
arch. Fabio di Bartolomei, industrial designer e progettista d’interni

con l’arch. Nicla Indrigo, l’arch. Ivo Boscariol, l’arch. Diego Ersetig, l’arch. Francesco Steccanella, la collaborazione dell’arch. Caterina Salvador e della dott.ssa Valeria Diminutto e le testimonianze aziendali di esperti, designer ed imprenditori.

Leave a Reply